Sarà attiva dal 1 marzo al 31 dicembre 2021 (con una sospensione durante il mese di agosto) ed è la nuova campagna lanciata dalle librerie “Giunti al Punto” su tutto il territorio nazionale per invitare i cittadini al libero acquisto di libri in favore di minori e soggetti vulnerabili.

Sequel dell’iniziativa dello scorso anno di cui la L’Arca del Mediterraneo onlus, assieme alla Caritas diocesana di Foligno, ha già beneficiato, anche quest’anno si è rinnovato il sodalizio con la sede folignate della rete di librerie presso la quale, nel pieno rispetto delle normative anti Covid, i clienti possono acquistare in tutta sicurezza testi e supporti scolastici da destinarsi a famiglie vulnerabili del territorio.

“Le famiglie, i malati, gli anziani e i minori destinatari dei testi vengono segnalati dal Centro di Ascolto e da tutte le aree di lavoro della Caritas Diocesana e de L’Arca – hanno precisato gli operatori del progetto – I testi vengono ritirati dagli operatori di Caritas e L’Arca direttamente in libreria e poi distribuiti a domicilio come segno di vicinanza della comunità a chi soffre e come strumento concreto per costruire resilienza”.

La distribuzione di libri, lontana dall’essere fine a sé stessa, è parte del progetto “Corrieri della Carità” portato avanti da Caritas e da L’Arca del Mediterraneo ed è preludio alle attività di accompagnamento educativo e di animazione – attualmente svolte online – attivate con l’emergenza Covid.
“Un’iniziativa – ha commentato infine il Direttore della Caritas Diocesana – che ci sentiamo di festeggiare ringraziando prima di tutto la libreria ma anche quanti hanno dimostrato la loro generosità fino ad ora.”

Per donare e sostenere la campagna è necessario recarsi in Corso Cavour, 120 – Foligno (Pg) ore 9:00-20:00 e acquistare un libro da destinare alla campagna.